You are here
Home > Análises e Opiniões > Tinder ha 4,1 milioni di utenti paganticomme realmente il dating ГЁ perciГІ diffuso?

Tinder ha 4,1 milioni di utenti paganticomme realmente il dating ГЁ perciГІ diffuso?

Tinder ha 4,1 milioni di utenti paganticomme realmente il dating ГЁ perciГІ diffuso?

I numeri del ciclope incontro Group parlano luminosocomme cifre con aumento tuttavia gli utenti di tutti i brand controllati sono con difficoltГ  8,1 milioni, la metГ  dei quali all’app degli incontri. Forse quel ambiente ГЁ stato raccontato con troppa affettazione

Realmente il dating ГЁ perciГІ minuzioso, pervasivo, prestigioso a causa di il cambiamento delle abitudini affettive e relazionali delle persone? O incertezza non abbiamo un po’ caricato per estenderne la capacitГ , a raccontarne i con l’aggiunta di ridicoli meccanismi, durante definitiva per sopravvalutarne l’incidenza nella cintura visibile? Circa sГ¬, in caso contrario Facebook non avrebbe scaraventato un proprio favore paragonabile. Dubbio no. In ciascuno evento, domande legittime, per intuire i dati presentati dal omaccione del porzione, gara Group.

I numeri

La comunitГ  statunitense giacchГ© controlla non solo la chioccia dalle uova d’oro del mondo degli incontri vi app, Tinder, ciononostante di nuovo Hinge, Ok Cupid e PlentyOfFish, ha invero sfoggiato ottimi numeri. Il fatturato, a causa di ipotesi ГЁ salito verso 444 milioni di dollari nel terzo trimestre del 2018, superando le aspettative degli ispezione cosicchГ© lo valutavano a 437 milioni. Piuttosto 29% dodici mesi riguardo a anno e quello sopra estensione dovrebbe ripiegarsi unitamente un ricavo completo di 1,7 miliardi. Mediante tangibilitГ , le previsioni in il prossimo trimestre non sarebbero durante linea unitamente le stime (440-450 milioni di fronte i 454,4 attesi dagli analisti di Wall Street), elemento perchГ© ha trattato a una scomparsa del 10% delle azioni nelle contrattazioni after-hour di nuovo nell’eventualitГ  che stima verso un annata fa il testata ГЁ salito del 60%.

Eppure, scendendo nel particolare, è assiomatico modo la parte del belva feroce la lato Tinder: la centro degli utenti sopra abbonamento e la mezzo del vendite è delegato all’app a causa di gli incontri. Durante codesto avvenimento le cifre sembrano certamente piccolecomme i paganti di tutte le app del gruppo sono 8,1 milioni. Sono saliti del 23% riguardo all’anno refuso e gran dose si deve proprio verso Tinder Gold, la colletta detto per la spianata perché, tra le molte altre razionalità, consente in ipotesi agli utenti di vedere chi ha proprio enunciato un consenso nei loro confronti. Però questi abbonati sono a stento 4,1 milioni, nel trimestre passato erano 3,8 milioni.

Tanti ovvero pochi?

Giusti, incertezza, attraverso un bene del varietà. Pochi qualora si considera il autorità immaginifico e comunicativo di questa (giacché è www.datingmentor.org/it/seeking-arrangement-review/ l’app capitale e più cittadino) e di prossimo strumenti simili. In base, per usarle per tutte le loro facoltà – verso chi non paga Tinder concede un competenza contenuto di “swipe” posteriormente i quali occorre bramare diverse ore – è una ristretta ambiente di utenti. Portano soldi (800 milioni di fatturato previsti a causa di la sola Tinder nel 2018) e dividendi agli azionisti ciononostante dubbio conviene intavolare verso farsi alcuni richiesta sulla evidente vivanda di queste piattaforme.

Sfortunatamente cifre chiare verso quanti siano gli utenti non paganti non ce ne sono. Qualche principio, su Tinder, parlava di 50 milioni di utenti attivi nel società, ciononostante è una opinione favorevole vecchia. Di continuo e ciononostante numeri estremamente ridotti, riguardo alla sala dei social rete informatica maggiori, in non urlare con sommario della cittadinanza connessa. Dato che da una porzione l’abilità è stata durante questi anni quella di suscitare Tinder & co. sopra sistema parecchio colorito mediante efficienza e novità in quanto ne hanno gonfiato la successo, sono finiti nei film, nei libri, nelle hit musicali, hanno contagiato la logicità di altre app per mezzo di quella dello “swipe” e addirittura convinto un omaccione modo Facebook ad affacciarsi su un ambito di atto già presidiato con le chat di Messenger, dall’altra rimane il fatto cosicché queste app non fanno porzione dell’uso quotidiano delle persone. Sono entrate nell’immaginario però non sugli smartphone. O almeno, non molto come vogliono farci presumere.

Wagner Cunha e Torres
Wagner Cunha e Torres
Formado em Administração de Empresa (UCSAL), Pós-graduado em Marketing (ESPM), Especialista em Gestão Fazendária com curso de Gestão Macroeconômica no FMI, de Análise de Sustentabilidade da Dívida Pública dos Estados no Banco Mundial, e de desenvolvimento de projeções fiscais e análise sobre sustentabilidade da dívida pública através do sistema Analytica. É técnico de Finanças (SEFAZ) desde 2002, Coordenador do Programa de Ajuste Fiscal do Estado de Alagoas desde 2008, Gerente de Gestão Fiscal e Estatística desde 2011.

Deixe uma resposta

Top